• Aiuto
  • 4578 utenti
  • Dons: 33697€
Azioni di Ecomail
  • Casa
  • Elenco delle azioni
  • Raccolto: 2000€.
  • Obiettivo: 2000 euro
  • Réalisé: 2021-03-23
%
Apibio

Presentazione dell'associazione


L'associazione Les Champs d'Apibio, situata al 51 Chemin de la Font de Rouve 30340 Rousson, si impegna per l'ambiente, con amore e rispetto per la natura, indignata per i ripetuti degradi che subisce inesorabilmente. Attraverso numerosi incontri con persone che condividono gli stessi valori, abbiamo condotto una riflessione comune su come dare il nostro contributo in modo modesto alla biodiversità nel nostro ambiente, nella regione del Gard all'interno del Mas APIBIO, situato in un biotopo classificato come zona ZNIEFF. (Zone naturali di interesse ecologico, faunistico e floristico).

Così, con un pugno di amici, abbiamo creato l'associazione "Les Champs d'Apibio" la cui attività principale è quella di instaurare sul sito una biodiversità favorevole all'apicoltura e alla vita delle api. La nostra associazione ha un progetto ecologico basato sull'apicoltura e l'api-forestale.

Si sta finalizzando un piano di piantagione di alberi, siepi e piante da miele, con l'obiettivo per quest'anno di piantare gradualmente da due a trecento alberi e siepi di varie varietà. È in questo contesto che oggi vi faccio questa presentazione per sollecitare il vostro sostegno, con la speranza che possiate aiutarci finanziariamente a realizzare questo piano di semina.

Descrizione del progetto


La nostra ambizione è di fare del luogo "Mas APIBIO", su cui interviene l'associazione, un sito vetrina della biodiversità, con varie produzioni e attività su piccola scala. Quest'anno 2021, con la collaborazione del signor Jean Descloux, apicoltore e formatore, e il signor Gilbert Dumas, presidente di GDSA 30, stiamo creando un apiario scolastico sul sito di Mas APIBIO. Abbiamo intenzione di organizzare laboratori educativi per gli studenti locali, così come vari eventi sull'apicoltura, l'api-forestale e l'agro-forestale. Pianteremo specie di alberi, molti dei quali da frutto, che favoriscono lo sviluppo dell'ape, in modo che abbia abbastanza cibo sul posto tutto l'anno.

Facciamo anche molto lavoro intorno all'acqua, all'irrigazione. Un giovane ingegnere sta lavorando al nostro progetto di biodiversità acquatica con la creazione di un bacino naturale.

L'anno scorso, per il lancio del progetto abbiamo già installato 5 alveari, piantato 370 viti, 24 albicocchi e circa 50 olivi di oltre 20 anni, provenienti da un oliveto messo in vendita.

Gli sviluppi previsti saranno realizzati nel rispetto della permacultura: il funzionamento di un orto, la creazione di un giardino fiorito con coltivazioni associate e l'installazione di serre bioclimatiche.

Gradualmente, anche gli animali troveranno il loro posto in questa biodiversità.

Puntiamo anche a sviluppare un agriturismo e un eco-habitat sul posto.

A tal fine, vorremmo organizzare campagne di comunicazione per mobilitare risorse finanziarie e umane e in particolare per ottenere i fondi necessari per gli investimenti e lo sviluppo dell'associazione.

Uso della donazione


La donazione di Ecomail sarà investita in piantagioni di miele, alberi, arbusti, siepi, fiori, maggesi fioriti. La preselezione delle piantagioni che abbiamo fatto per il vostro partenariato è la seguente:

- Alberi delle farfalle Buddleja x Weyriana
- Mandorli dolci
- Alberi del miele (Tetradium Danielli)
- Ciliegi
- Alberi di fico
- Melograni (Melograno da tavola)
- Mimosa
- Alberi di nocciole di Bisanzio
- Noyers
- Néfliers
- Meli
- Prugne
- I tigli di Henry
- 170 m di siepi di miele varie

Prova della donazione

Categorie
Ultime azioni